Una nuova passione fa impazzire i giovani cinesi, quella per i gashapon, i giocattoli contenuti in pacchetti di plastica da collezionare attraverso acquisti infiniti.

I giocattoli, resi popolari per la prima volta in Giappone, hanno conquistato la Cina negli ultimi anni, guidando anche un fiorente mercato dell'usato e decorando le scrivanie dei colletti bianchi e le dirette degli influencer che aprono confezioni in tutto il paese.

 

gashapon2.jpeg

 

Il mercato dei gashapon valeva 7,4 miliardi di yuan (1,14 miliardi di dollari) nel 2019, secondo la società di ricerche di mercato Qianzhan Intelligence, che ha aggiunto che potrebbe salire a 30 miliardi di yuan entro il 2024.

Collezionabili come le figurine di baseball, i giocattoli sono venduti in pacchetti opachi che gli acquirenti comprano alla cieca, scoprendo il contenuto solo dopo l’apertura, e spesso capita che trovino all’interno un pezzo che già possiedono.

 

gashapon.jpg

 

Ma di tanto in tanto uscirà dalla scatola un oggetto raro o addirittura "nascosto" - uno che non compare nelle pubblicità della gamma - , il Santo Graal della mania del collezionismo.

L'elemento del mistero è una parte importante del divertimento, anche se "se lo agiti e poi senti la scatola, a volte puoi dedurre cosa c'è dentro".

Sul vivace mercato dell'usato, le figure rare possono arrivare a valere decine di volte il prezzo originale di una scatola non aperta, che di solito costa $ 10- $ 20.

La mania tuttavia non è sfuggita alle critiche. I media statali ad esempio hanno denunciato il rischio di dipendenza, paragonando la tendenza al gioco d'azzardo. Hanno chiesto una maggiore regolamentazione del settore affermando che le scatole non dovrebbero essere vendute "ciecamente" ai consumatori, ed accusando alcune marche di "persuadere i consumatori a continuare a comprare e persino sostenere una speculazione di seconda mano mercato."

I video in diretta live streaming in cui i blogger bevono quantità eccessive di alcol, tra cui birra, vino e liquori sono diventati di tendenza in Cina destando preoccupazioni per la salute.

 

Una promozione che offre biglietti aerei nazionali da 98 yuan ($ 15) è stata pubblicizzata dalla piattaforma di viaggi online cinese LY.COM. Anche se un prezzo così basso sembra incredibile, c'è solo un problema: all'acquirente non viene detto dove è diretto il volo, né quando decollerà.

La promozione è diventata un argomento di tendenza sui social media cinesi poiché alcuni netizen hanno tentato di prenotarli prima dell'imminente festa del Primo Maggio, che dovrebbe essere un periodo di viaggio importante ora che le restrizioni ai viaggi in Cina sono state quasi completamente revocate. 

 

biglietti-aereo.jpeg

 

Etichettati come "blind box" sul sito, i biglietti vengono acquistati tramite una procedura di prenotazione piuttosto semplice, in cui i passeggeri forniscono le informazioni di viaggio, selezionano un aeroporto di partenza e poi pagano i loro 98 yuan. Se la data e la destinazione scelte a caso non sono adatte, gli utenti possono chiedere un rimborso, ma una volta che hanno "bloccato" i loro biglietti, non è possibile tornare indietro.

La "blind box" è ora un argomento caldo sulle piattaforme online cinesi come Little Red Book, un'app online per condividere lo stile di vita, e Douyin, la versione regionale cinese di TikTok.

Molti netizen non solo hanno condiviso gli screenshot dei biglietti che hanno estratto, ma alcuni hanno persino inventato un tutorial per insegnare la procedura di prenotazione da usare per fruire dellla politica di cancellazione gratuita.

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android