Il gruppo di idol hip hop cinese R1SE si è sciolto il 14 giugno, dopo due anni passati a fare musica insieme, ma per l'ex membro Zhang Yanqi, conosciuto come Qiqi tra i suoi fan, ci è voluta solo una settimana per trovare una nuova casa. Il 21 giugno, Zhang ha firmato con 88rising, come annunciato dalla società sul suo account Weibo ufficiale.

Oltre alla firma, Zhang debutterà con SEVENATION, una nuova etichetta musicale, sempre in collaborazione con 88rising. Sebbene la società non abbia rilasciato una spiegazione ufficiale, si ipotizza che il nome "SEVENATION" derivi dal "qi" nel nome proprio di Zhang. La parola cinese per "sette" (qi) ha la stessa pronuncia.

 

Zhang-yanqi (1).jpg

 

I fan hanno reagito all'annuncio di 88rising con eccitazione e sorpresa. Secondo Xiaoqiang Shushu, un critico rap con oltre 41.000 seguaci su Zhihu, Zhang non è il più talentuoso tra gli idol rapper della Cina. Inoltre, erano circolate voci secondo cui Zhang intendeva lasciare il settore dell'intrattenimento, adducendo motivi personali. L'ultimo annuncio non solo smentisce le voci, ma segnala anche lo spostamento dell'attenzione di Zhang, dai reality show alla produzione musicale.

Nato e cresciuto a Chongqing, Zhang ha guadagnato la popolarità nel 2019, quando ha partecipato al Tencent's Produce Camp 2019, un reality show che mira ha formare gruppi maschili di idol. Zhang non ha mostrato le migliori abilità nel canto o nel ballo, ma ha impressionato il pubblico con il suo umorismo e la sua personalità. Pur partendo dal livello più basso tra i 101 partecipanti, alla fine dello spettacolo Zhang è riuscito a conquistare il settimo posto in classifica.

Il rapper Bohan Phoenix, uno dei pochi artisti bilingue a trovare un successo incrociato su entrambe le sponde del Pacifico, ha firmato per JUUICE, il marchio di Warner Music Group dedicato alla musica hip-hop ed urban cinese attivo nella regione della Cina Continentale, di Taiwan, Hong Kong e Macao.

Bohan Phoenix si è detto "entusiasta" di unirsi a JUUICE. L'artista di Hubei è cresciuto negli Stati Uniti, ha frequentato la New York University e poi è tornato a Chengdu, dove è stato determinante nella costruzione della scena hip-hop locale e ha collaborato con i migliori nomi locali come Higher Brothers e Vava.

 

Bohan-Phoenix1.jpg

 

Jonathan Serbin, CEO di Warner Music Asia per la regione della Grande Cina, lo ha definito "una delle voci più emozionanti della diaspora cinese", aggiungendo che Bohan Phoenix “porta nell'arte le sue esperienze sia dall'Oriente che dall'Occidente, catturando la dicotomia della sua educazione multiculturale e bilingue. È un grande privilegio poter lavorare con lui mentre si prepara a lanciare e mostrare la sua musica al mondo".

Dell'espansione dell'impronta, Serbin ha dichiarato: "Stiamo ora sfruttando le risorse delle nostre altre affiliate, Hong Kong e Taiwan, per alimentare la capacità di JUUICE di promuovere il suo elenco su una rete più ampia in Asia".

Il presidente della Warner Music per la musica internazionale e registrata, Simon Robson, ha dichiarato che l'hip-hop e il rap sono tra i segmenti in più rapida crescita nei mercati musicali asiatici.

“JUUICE è già un'etichetta rispettata e credibile in Cina. Ora vogliamo supportare i migliori talenti in tutta la Grande Cina, così come gli artisti di lingua cinese di tutto il mondo, e aumentare il loro profilo a livello globale”.

Tra i motivi per guardare Warrior, la serie tv basata sulle storie sviluppate da Bruce Lee, c'è senza dubbio la colonna sonora. Stregati dalla musica che accompagna le vicende raccontate dalla serie, ambientata a San Francisco nel 1879 ed incentrata sulle Guerre Tong, molti spettatori si sono chiesti chi siano i rapper che hanno contribuito al successo della serie: ora la domanda può avere una risposta.

 

Le rapper donna calcano la scena musicale cinese da sempre, sfidando con i loro testi un ambiente come quello della cultura hip hop e del rap che è predominio degli uomini. I loro sforzi hanno adesso trovato il pieno riconoscimento, e le rapper sono le protagoniste esclusive di uno show televisivo.

 

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android