Zhang Lijia, 25 anni, è l'artista e vlogger che ha ipnotizzato oltre 6 milioni di follower su TikTok. La maggior parte delle sue opere sono murales per la decorazione della casa e dell'ufficio raffiguranti cineserie classiche, come paesaggi con splendide montagne e fiumi, fiori di loto vivaci, cervi e pavoni. A volte dipinge ritratti e cartoni animati commissionati dai suoi clienti.

 

Sono rimasti tutti sorpresi dal successo di She la canzone originale della quindicenne Vicky Xuanxuan che finora ha superato 10 milioni di visualizzazioni sulla popolare piattaforma video cinese Bilibili.

 

A Little Dilemma, un nuovo dramma televisivo con una visione realistica dei genitori e degli studenti cinesi che affrontano la "competizione educativa", è recentemente diventato un argomento popolare su Sina Weibo, simile a Twitter, in Cina, ispirando i cittadini della rete a riflettere sulle proprie abilità genitoriali.

Il dramma racconta la storia di due famiglie con filosofie genitoriali completamente opposte. Un gruppo di genitori sono i classici "genitori tigre" che chiedono ai loro figli di essere sempre i migliori in tutto, mentre l'altra coppia è piuttosto rilassata e disposta a permettere ai propri figli di divertirsi e di essere più liberi.

 

a-little-drama.jpeg

 

A Little Dilemma ha iniziato rapidamente a fare tendenza su Sina Weibo, con l'hashtag che ha ottenuto più di 2 miliardi di visualizzazioni. Molti netizen cinesi hanno affermato di riconoscersi nel dramma perché possono vedere le proprie insicurezze riflesse nello spettacolo, mentre altri hanno ammesso di non voler avere figli a causa delle pressioni finanziarie ed educative.

Nel dramma, le due famiglie stanno cercando di aiutare i loro figli ad adattarsi mentre passano dalla scuola elementare alla scuola media, una transizione particolarmente importante e competitiva per gli studenti cinesi.

A Little Dilemma appartiene alla "Little Trilogy" insieme con A Love for Separation (2016) ed A Little Reunion (2019). La trilogia è dedicata alle diverse fasi dei fenomeni educativi e genitoriali in Cina oggi, come la genitorialità acquisita, il divario generazionale e altri "problemi" comuni discussi dai genitori in tutto il mondo.

In occasione della Giornata della Terra lo scorso 22 aprile Starbucks China ha lanciato una promozione per cui i clienti avrebbero avuto diritto a un caffè gratuito se si fossero presentati in un punto vendita con una tazza riutilizzabile.

Come era prevedibile, le persone sono arrivate a frotte, portando a code serpeggianti su molti punti vendita Starbucks in tutta la nazione. Meno previsto è stata la varietà di modi in cui le persone hanno interpretato il termine "tazza".

 

starbucks2.jpeg

 

Invece dei tradizionali recipienti che vengono subito in mente – come tazze o bicchieri da caffè - alcuni clienti hanno deciso di presentarsi sfacciatamente con contenitori controversi. I netizen hanno pubblicato foto su tutti i social media di clienti in fila con secchi, teiere, tazze giganti e persino secchi vuoti.

 

starbucks1.jpeg

 

Questi clienti stavano tentando di uscire da un punto vendita Starbucks con una quantità esagerata del loro ordine di caffè preferito. I loro tentativi di ottenere più caffè gratis sono stati tutti vani. Starbucks China aveva espressamente indicato che la promozione dava diritto a ciascun cliente ad una tazza di caffè da 330 ml.

Pagina 1 di 9

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android