Il mercato cinese dei veicoli elettrici è il più grande del mondo. La Cina ospita il 44% dei veicoli elettrici del mondo (più di 4,5 milioni di veicoli), che è quasi il triplo del numero di veicoli elettrici negli Stati Uniti. Un risultato raggiunto in poco più di dieci anni grazie ad un mix di fattori.

 

Una nuova politica guidata dalle autorità del governo centrale cinese mira a promuovere una maggiore partecipazione femminile nei campi della scienza e della tecnologia e incoraggiare le studiose a svolgere un ruolo più significativo nell'innovazione tecnologica del paese.

Tredici enti governativi, tra cui il Ministero della Scienza e della Tecnologia e la Federazione statale cinese delle donne, hanno annunciato una politica pensata per includere più donne nel settore altamente dominato dagli uomini. Attualmente le donne costituiscono solo il 10% della forza lavoro nella selezione dei talenti a livello nazionale nel settore della scienza e della tecnologia.

 

female-scientist-2.jpg

 

Secondo i dati ufficiali del 2019, sebbene ci fosse un rapporto simile di dipendenti maschi e femmine nel settore scientifico e tecnologico del paese, solo una piccola parte delle donne ha avuto accesso ai ranghi più alti. Ad esempio, all'Accademia cinese delle scienze e all'Accademia cinese di ingegneria, due delle principali istituzioni scientifiche e tecnologiche gestite dal governo, le accademiche rappresentavano rispettivamente solo il 6% e il 5,3% del personale.

La nuova politica comprende più di una dozzina di misure che consentirebbero a più donne di entrare a far parte del settore in rapida espansione. Le misure includono l'aumento del numero di membri femminili nelle associazioni di rete, pratiche di assunzione non discriminatorie, nonché l'estensione dei termini di ricerca e l'abbandono dei sussidi per le madri che allattano che tornano al lavoro dopo la gravidanza.

Il Sanya Farm Lab di CLOU Architects è uno spazio espositivo e commerciale multifunzionale che si estende su 4000 mq nel distretto di Nanfan di Sanya, la città più meridionale dell’isola tropicale di Hainan.

 

La giovane giocatrice di basket Zhang Ziyu è diventata rapidamente un argomento di tendenza su Sina Weibo nei giorni scorsi dopo aver segnato un totale di 42 punti, aiutando la sua squadra a vincere il titolo nella competizione tenutasi di recente a Jingzhou, nella provincia di Hubei della Cina centrale. La sua prestazione eccezionale includeva la cattura di 25 rimbalzi e il blocco di sei colpi.

Zhang ha quattordici anni ed è alta 2,26 metri. In un video che circola su internet, Zhang si distingue dalla massa in quanto è ovviamente molto più alta degli altri giocatori. In effetti, ha la stessa altezza della superstar del basket cinese Yao Ming. Durante la competizione, ha facilmente intercettato le palle lanciate intorno al campo e al canestro.

 

basketgirl2.jpg

 

 Zhang è sempre stata più alta dei suoi coetanei. In prima elementare era già alta 1,6 metri ed ha raggiunto i 2,11 metri di altezza alla sesta classe. L’altezza è una caratteristica di famiglia: suo padre è alto 2,13 e sua madre 1,98 metri.

Dopo aver visto il video molti netizen hanno previsto per lei un futuro prospero, augurandole di diventare un altro Yao Ming e una superstar del basket femminile.

Pagina 1 di 91

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android