in News

Come i marchi cinesi di profumo stanno cavalcando l'onda del "China chic"

Di Pubblicato Dicembre 28, 2021

“China Chic” la tendenza che porta i consumatori cinesi a privilegiare prodotti che rielaborano la tradizione culturale del paese, investe anche il campo dei profumi.

Secondo Kelly Tang, analista senior di Euromonitor International, negli ultimi anni si è assistito ad una crescita significativa del numero e del successo dei marchi locali. "La marea “China Chic” sta diventando sempre più popolare tra i consumatori a causa del crescente patriottismo e delle eccezionali prestazioni dei marchi locali", afferma Tang.

 

“C-beauty, come parte della marea “China Chic”, ha guadagnato popolarità negli ultimi anni, riflettendosi inizialmente in categorie come i cosmetici colorati e la cura della pelle, e ora è entrato nel mercato delle fragranze. A partire dal 2020, i marchi locali tra cui To Summer, Scentooze e Scent Library sono gradualmente entrati nel mainstream e si sono guadagnati la reputazione di fragranze coltivate in casa”.

 

chinaprofumo1.jpg

 

Praticamente ogni linea di profumi prodotta da To Summer è andata a ruba tra clienti online che sono stati affascinati dalle fragranze inebrianti e nostalgiche come il fiore di osmanto e il legno di cedro che evocano potenti ricordi ed emozioni dell'infanzia. Un'altra caratteristica che affascina gli acquirenti è che i profumi sono creati e prodotti in Cina, accuratamente realizzati per soddisfare le specifiche sensibilità dei giovani consumatori cinesi esigenti, benestanti.

 

chinaprofumo3.jpg

 

Il pubblico di destinazione di Summer sono le persone di età compresa tra i 25 ei 35 anni, persone benestanti che sono più che disposte ad acquistare marchi made in China ben fatti e ben confezionati. È una tendenza che non è sfuggita ai maggiori player di profumeria d'oltreoceano, che hanno aggiunto anche linee a tema locale, ma che tuttavia sono svantaggiati rispetto ai produttori locali.

I marchi locali sono nella posizione migliore per comprendere appieno le tendenze e i desideri del mercato e produrre profumi in sintonia con i gusti locali. To Summer e altri marchi di fragranze locali, stanno capitalizzando su un mercato in crescita che apprezza sempre più i prodotti di fragranze locali di classe, e analisti come Kelly Tang prevedono un'ulteriore crescita in futuro, con alcuni avvertimenti.

 

chinaprofumo2.jpg

 

"Ci si aspetta che i produttori di profumi locali siano testimoni di un grande potenziale in futuro, poiché il mercato cinese delle fragranze è molto frammentato e offre un grande spazio per i marchi piccoli e di nicchia per crescere e conquistare la quota", afferma Tang. “Inoltre, i marchi di produzione propria hanno vantaggi relativi nel comprendere le preferenze dei consumatori locali nell'indossare le fragranze, ad esempio il crescente interesse dei consumatori per gli elementi tradizionali cinesi e l'"antico profumo".

“Tuttavia, esistono ancora sfide per i marchi locali: è fondamentale che abbiano uno storytelling in grado di trasmettere il messaggio premium attraverso una comunicazione che enfatizzi cose come il prodotto, gli ingredienti e la formula".

Letto 1811 volte Ultima modifica il Lunedì, 27 Dicembre 2021 12:35

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android