Il progetto di musica elettronica indipendente “Plain District” stupisce Pechino

Di Pubblicato Ottobre 15, 2021

Uno dei progetti di musica elettronica più promettenti della Cina, il Plain District ha presentato la sua ultima vetrina a Pechino il 3 ottobre in una fabbrica abbandonata all'interno dell'iconico centro artistico e culturale di Pechino, 798 Art District .

 

 

Nell'ambito della Beijing International Design Week 751 di quest'anno, l'evento di un giorno includeva una serie di DJ set curati in modo univoco e esibizioni dal vivo di alcuni musicisti incredibilmente talentuosi. Tra questi: il designer di sintetizzatori con sede a Pechino Meng Qi , il musicista elettronico improvvisato e artista visivo tamiX, così come DJ ANGELVS, un membro attivo della comunità musicale underground di Shanghai e Guangzhou.

 

plain-district1.jpg

 

Gli organizzatori hanno anche ospitato una tavola rotonda sulla scena musicale elettronica cinese e il suo rapporto con la cultura giovanile.

 

plain-district4.jpg

 

Lanciato quest'anno a giugno, Plain District cerca di trovare luoghi unici per suoni e voci non convenzionali in quattro città cinesi: Qingdao, Shenzhen, Yangshuo e Pechino.

Per i suoi eventi precedenti, i DJ si sono esibiti in uno storico tunnel a Qingdao, un music club sotterraneo nella megalopoli della Cina meridionale di Shenzhen, un vecchio zuccherificio nella pittoresca città di Yangshuo e Zhao Dai, il fulcro della vivace vita notturna di Pechino .

 

pain-district3.jpg

Letto 1901 volte Ultima modifica il Giovedì, 14 Ottobre 2021 11:53

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android