in News

Il viaggio di Kris Provoost nell’architettura cinese

Di Pubblicato Settembre 22, 2021

Kris Provoost è stato ipnotizzato dall'architettura da quando ha memoria. Nato e cresciuto in un pittoresco villaggio del Belgio, le città hanno catturato la sua immaginazione. Era particolarmente innamorato dei grattacieli, con le loro linee delicate, le sagome minimali e le facciate eleganti. Incapace di scuotere questo amore per il design architettonico, ha naturalmente perseguito una carriera in architettura da adulto.

 

 

I suoi primi lavori di architettura sono stati presso studi di design a Pechino e Shanghai, due delle città in più rapida crescita della Cina. Le forme uniche di vetro e cemento che sono spuntate in queste città di primo livello lo hanno ispirato a prendere una macchina fotografica e catturarle in tutto il loro splendore. La fotografia divenne presto una nuova ossessione e, con il passare del tempo, si rese conto che la fotografia di architettura era il luogo in cui risiedeva la sua vera passione.

 

1632217795525.jpg

 

Provoost è un fotografo incredibilmente paziente. Prima di scattare una singola immagine, trascorre tempo studiando e osservando l'edificio che intende fotografare da ogni possibile angolazione. Crede che solo con un attento esame possa cogliere i dettagli che altrimenti potrebbero sfuggire. Per lui, tutti gli edifici meritano questo rispetto, considerando il tempo e gli sforzi che sono stati dedicati alla loro progettazione e costruzione.

 

1632217798779.jpg

 

Sebbene la documentazione sia parte del suo lavoro, la fotografia di Provoost non è solo di natura documentaria. Crede che le sue istantanee dell'architettura cinese catturino lo spirito del tempo del paese, un luogo di costante accelerazione, definito da megalopoli che cambiano a velocità vertiginosa.

 

1632217808220.jpg

 

Le immagini di Provoost mirano a presentare complesse imprese architettoniche in cornici semplici e visivamente armoniose. Le sue esperienze come architetto hanno rimodellato il modo in cui vede le città e crede che si possano imparare molte lezioni se le persone possono essere più consapevoli della storia e della storia dietro gli edifici che compongono ogni città.

Che sia un architetto oppure no, la speranza di Provoost è che le sue immagini possano ispirare chi le guarda e farlo riflettere su quali edifici siano opere d’arte da salvaguardare e quali invece no.

 

1632217793077.jpg

 

Letto 1892 volte Ultima modifica il Martedì, 21 Settembre 2021 11:58

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android