in News

Come la Cina è diventata il paese con più auto elettriche al mondo

Di Pubblicato Luglio 23, 2021

Il mercato cinese dei veicoli elettrici è il più grande del mondo. La Cina ospita il 44% dei veicoli elettrici del mondo (più di 4,5 milioni di veicoli), che è quasi il triplo del numero di veicoli elettrici negli Stati Uniti. Un risultato raggiunto in poco più di dieci anni grazie ad un mix di fattori.

 

 

Un forte impulso allo sviluppo del mercato delle auto elettriche è arrivato dal governo sulla base di quattro fattori: diventare un leader mondiale in questa giovane industria, ridurre la dipendenza dal petrolio mediorientale, ridurre la quantità di inquinamento atmosferico nelle aree urbane e ridurre le emissioni di carbonio.

Questa decisione si è concretizzata in diversi interventi, di cui quello di maggiore impatto è stata la politica dei sussidi. Negli anni 10 del 2000 il governo ha avviato piani per fornire sussidi per incoraggiare gli acquirenti ad acquistare auto elettriche invece dei tradizionali veicoli con motore a combustione.

Questa politica è stata introdotta per compensare il prezzo più elevato dei veicoli elettrici e prevedeva l’erogazione di un sussidio di 60.000 RMB (più di 9.200$) per le persone che acquistavano auto completamente elettriche.

 

electric-vehicle1.jpg

 

Allo stesso modo, i sussidi governativi hanno sostenuto l'ascesa di alcuni dei maggiori produttori cinesi di veicoli elettrici, alcuni dei quali sono nati in quel periodo, diventando leader del settore grazie allo sviluppo di tecnologie innovative.

NIO è stata fondata nel 2014 ed è diventata famosa in tutto il mondo per la sua tecnologia di sostituzione della batteria, una forma di ricarica della batteria super veloce ed efficiente che si è dimostrata vincente per i taxi e i sistemi di trasporto pubblico.

 

electric-vehicle3.jpg

 

I risultati delle industrie automobilistiche hanno attratto gli investimenti delle principali società tecnologiche cinesi come Alibaba, Tencent e Xiaomi, che a loro volta hanno contribuito allo sviluppo del settore in un circolo virtuoso.

 

electric-vehicle2.jpg

 

Anche oggi, il governo cinese continua a sostenere l’industria dei veicoli elettrici sia offrendo una serie di vantaggi ai nuovi acquirenti di auto di questo genere, sia stabilendo accordi con i produttori. Le case automobilistiche devono produrre una certa percentuale di veicoli elettrici, con l'obiettivo fissato al 25% della produzione entro la fine di questo decennio.

Letto 31545 volte Ultima modifica il Giovedì, 22 Luglio 2021 15:05

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android