in News

Liehuo, la sala giochi più famosa della Cina

Di Pubblicato Luglio 06, 2021

L'età d'oro dei videogiochi arcade è arrivata negli anni '80 nel mondo, e solo nel 2009 in Cina: per paura che i giochi corrompessero i giovani, le sale giochi in Cina furono bandite nel 2000, e solo nel 2009 quel divieto è stato revocato. Gran parte delle sale giochi oggi hanno macchine nuove e si concentrano fortemente sui giochi di realtà virtuale, ad eccezione di Liehuo, la sala giochi più famosa di Shanghai (e probabilmente la più conosciuta di tutta la Cina).

 

 

Vantando diverse stanze piene di titoli arcade classici, Liehuo è un sito storico e un pellegrinaggio necessario per qualsiasi appassionato esploratore di arcade. Essendo una delle sedi di gioco cinesi per giocatori occasionali e menti competitive allo stesso modo, Liehuo è stata in grado di preservare attivamente la cultura arcade per decenni.

 

liehuo3.jpg

 

I titoli di Liehuo coprono la gamma di classici ben noti come Time Crisis, Metal Slug, Street Fighter II e una tonnellata di cabinet King of Fighters. C'è anche un fiorente contingente di giocatori che vengono a giocare a giochi musicali come EZ2DJ e Dance Dance Revolution.

La scena arcade ha attraversato molte sfide negli ultimi decenni. Non solo in Cina, ma in paesi di tutto il mondo. Le recessioni economiche abbinate alle pandemie globali hanno certamente avuto un profondo effetto sugli spazi commerciali e sociali nelle città di tutto il mondo.

Un modo in cui le sale giochi in Cina cercano di rimanere innovative è consentire ai giocatori di portare i propri "set-up" (altrimenti note come console di gioco, che sono più portatili e possono riprodurre i titoli competitivi più recenti e aggiornati). In questo modo, luoghi come Liehuo possono fungere da hub per i migliori giocatori competitivi per affinare le loro abilità in modo che siano pronti a competere sulla scena mondiale.

 

liehuo4 (1).jpg

 

La Cina sconta un ritardo rispetto ad altri paesi per quanto riguarda la crescita di campioni nel campo dei videogiochi, ma le cose stanno cambiando come prova la scelta di UYU.

UYU (uno dei marchi di eSport globali più popolari con giocatori provenienti da Stati Uniti, Giappone e Corea del Sud) ha recentemente annunciato di avere scelto il giocatore cinese DingChunQiu (noto anche come "DCQ") come destinatario ufficiale della sponsorizzazione "UYU GO".

 

liehuo2 (1).jpg

 

DCQ rappresenterà Shanghai e UYU alla sezione “East Asia” dell’Intel World Open, un evento internazionale supportato dal Comitato Olimpico Internazionale che si terrà prima delle Olimpiadi estive 2020. L’evento è suddiviso in 2 giochi, Rocket League e Street Fighter, e DCQ gareggerà in Street Fighter V: Champion Edition (2020).

In questo le sale giochi sono fondamentali. Non più solo luoghi di intrattenimento, luoghi come Liehuo dimostrano di essere vere e proprie palestre per crescere giovani generazioni di gamer cinesi creativi e competitivi.

Letto 3216 volte Ultima modifica il Martedì, 06 Luglio 2021 09:48

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android