in News

La pop art di Xu Deqi

Di Pubblicato Maggio 12, 2021

La pop art è entrata in Cina nel 1985 quando l'artista americano Robert Rauschenberg tenne la mostra ROCI China al National Museum of Art di Pechino, che, per molti, fu il primo incontro con la pop art nel paese. Da allora la pop art ha ispirato molti artisti cinesi, aprendo la strada a una nuova ondata di arte cinese, e tra questi Xu Deqi.

 

 

Xu Deqi, nato nello Shandong, è stato introdotto alla pop art nel 1998. All'epoca Xu studiava arte contemporanea all'Accademia di Belle Arti di Pechino, dopo aver già conseguito una laurea in pittura a olio alla Shandong Normal University. "Il mio professore era Yi Jinan, che ora è un acclamato critico d'arte", ricorda. “Ha avuto una profonda influenza su di me. Ha invitato dodici artisti d'avanguardia a parlare alla classe, ed è così che ho iniziato a realizzare arte contemporanea".

 

pop-art ok 3.jpeg

 

La pop art gli ha dato una prospettiva rinnovata sull'arte, su come poter esprimere la sua creatività con tratti più audaci. Le sue opere premiano l'occhio studioso. Le tele sono visivamente dense, popolate da motivi familiari estratti dalla vita reale. Il preciso lavoro di linea e i colori sorprendenti che impiega gli consentono di fondere il surreale con il realistico, e alcuni dipinti fanno un chiaro riferimento allo stile dei poster degli anni '70 e '80.

 

pop-art ok 2.jpg

 

Alcune delle protagoniste femminili che popolano i suoi quadri sono basate su personaggi pubblici mentre altre sono del tutto immaginarie. Tuttavia, hanno una cosa in comune. Sulle tele di Xu sono tutte raffigurate come modelle fashion e la sua rappresentazione dei loro gusti alla moda è una meditazione sui tempi che cambiano. La giustapposizione tra le loro pose in voga e i disegni tradizionali cinesi che punteggiano lo sfondo è il commento dell'artista su come la società cinese è diventata più progressista negli ultimi decenni. Il riflesso sui loro occhiali da sole chic rappresenta spesso la crescente influenza del pensiero occidentale, mostrato in vari modi: il ponte di Londra sotto un cielo azzurro, un picnic idilliaco con vino e formaggio, o gli skyline delle città americane. In mezzo a questo mosaico, una domanda sembra essere in primo piano: in quest'epoca di globalizzazione, le tradizioni saranno abbandonate o mantenute in vita?

 

pop-art ok 1.jpeg

 

L'arte di Xu offre una risposta chiara. Con l'inclusione di disegni e motivi tradizionali in porcellana come pesci koi, peonie e qipaos, le sue opere contemporanee sembrano desiderose di portare le tradizioni cinesi all'età moderna. "Nella cultura tradizionale cinese, i pesci rappresentano ricchezza e desiderio", dice. “Vedo anche gentilezza negli esseri umani, e c'è bellezza in questo, specialmente nel modo in cui questa gentilezza è incrollabile di fronte all'avidità e alla tentazione che pervadono la società odierna. Cerco di catturare questo splendore nella mia arte. D'altra parte, il design in porcellana blu e bianca che cattura la vita oziosa degli antichi cinesi è un promemoria per gli abitanti delle città sull'importanza di mantenere l'armonia tra natura e uomo ".

 

pop-art ok 4.jpeg

 

Sorprendentemente Xu si rifiuta di caratterizzare il suo lavoro come pop art. Con una risata, dice che sono solo "schizzi di moda" nella migliore delle ipotesi. Certo, però, la pop art ha avuto un'enorme influenza su di lui. Ma oltre alla pop art, il surrealismo di Salvador Dalì e René Magritte ha ispirato anche parodie maliziose.

 

pop-art ok 5.jpeg

 

Che sia attraverso il suo uso del colore o gli argomenti che dipinge, un senso di gioia e speranza irradia dalle tele di Xu. La sua fusione di passato e presente eccita l'immaginazione, ed è qualcosa che lui desidera continuare. "Non so dove mi porterà la mia arte, ma sono sicuro che la mia curiosità mi guiderà in luoghi esotici", dice. "Continuerò a lavorare nell'intersezione tra cultura orientale e occidentale e, così facendo, spingerò i miei dipinti fino al limite".

Letto 2176 volte Ultima modifica il Martedì, 11 Maggio 2021 12:09

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android