Suning Int. presenta una nuova iniziativa per i marchi stranieri che cercano di entrare in Cina

Di Pubblicato Maggio 11, 2021

Suning International, il ramo commerciale internazionale del gigante cinese della vendita al dettaglio Suning Group, ha svelato una nuova iniziativa transfrontaliera che vedrà la società collaborare con marchi stranieri che cercano l'ingresso e l'espansione nella seconda economia mondiale.

Sfruttando le sue catene di fornitura globali e le capacità digitali, Suning International offre ai marchi d'oltremare una "soluzione one-stop personalizzata" che li aiuterà ad attirare i consumatori cinesi, le cui preferenze e abitudini di acquisto sono cambiate da quando la Cina è entrata in un percorso di rapida ripresa per la normalizzazione economica nel seconda metà dello scorso anno.

Suning International offrirà ai marchi stranieri le sue soluzioni commerciali transfrontaliere, che includono operazioni di sdoganamento e magazzino, catena di fornitura globale e servizi logistici, nuove reti di canali di vendita al dettaglio e una gestione finanziaria completa. Inoltre, fornirà servizi di pianificazione aziendale incentrati sulla consulenza strategica localizzata e sul content marketing, un'area critica per i marchi d'oltremare per sviluppare la giusta strategia di mercato cinese e avere successo a lungo termine.

 

suning1.jpeg

 

"Questi marchi possono essere ben noti e onorati nel tempo nei loro paesi, ma per entrare nel mercato cinese e avere successo, hanno bisogno di strategie di localizzazione adeguate", ha detto il direttore generale di Suning International Melody Jia. "Vogliamo aiutare i marchi globali ed i loro prodotti ad adattarsi allo stile di vita delle giovani generazioni e, allo stesso modo, vogliamo aiutare i giovani consumatori a comprendere meglio questi marchi e i loro prodotti", ha affermato Jia, aggiungendo che la società realizzerà più spazio sugli scaffali per i loro partner esteri nelle loro filiali fisiche Carrefour e Suning.

Finora, Suning International ha firmato accordi con la sua controllata Laox, il più grande rivenditore duty-free del Giappone, l'Italian Trade Agency, SUP, un fornitore di servizi di branding, marketing e consulenza e la società di catena di fornitura di e-commerce transfrontaliera E-matou. La società ha detto che prevede di iscrivere più di 1.000 marchi emergenti per la nuova iniziativa.

Letto 1615 volte Ultima modifica il Lunedì, 10 Maggio 2021 11:07

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android