La società di produzione e distribuzione cinese Bona Film Group apre una nuova sede a Guangzhou

Di Pubblicato Giugno 03, 2020

La principale società di produzione e distribuzione cinese Bona Film Group ha aperto nei giorni scorsi una nuova sede nella capitale meridionale cinese di Guangzhou.

 

L'obiettivo della società è far diventare l'area del Guangdong, dove sono presenti tra le altre le città di Hong Kong e Macao, il terzo centro culturale e creativo per l'industria cinematografica cinese, dopo Pechino e Shanghai, collaborando con i professionisti del cinema della zona.

 

Nella stessa conferenza stampa dove è stata annunciata la notizia, la società ha illustrato i suoi prossimi progetti, e cioè tre film ambientati nel Guangdong.

 

Il primo è “Chinese Doctor” un resoconto di professionisti medici impegnati contro il COVID-19. Al momento il team creativo sta raccogliendo materiale, conducendo interviste in collaborazione con l'organizzazione medica di Guangzhou guidata da Zhong Nanshan, uno pneumologo diventato familiare alla popolazione come volto pubblico della lotta cinese contro il virus.

 

the-chinese-pilot-cr-res.jpg

 

Un altro progetto racconterà invece le vicende di Lin Zexu, un ufficiale della dinastia Qing che durante il periodo della guerra dell'oppio si oppose al governo britannico distruggendo milioni di libbre di oppio: in particolare è nota la sua azione di boicottaggio avvenuta in una località tra Guangzhou e Hong Kong, dove gettò in mare un importante carico di oppio.

La storia era stata trasposta in un film di propaganda del 1959, ed il progetto è in attesa dell'approvazione ufficiale.

 

Il terzo film infine sarà incentrato su un episodio storico del 1955, e cioè il tentativo fallito di assassinare l'allora premier cinese Zhou Enlai bombardando l'aereo che avrebbe dovuto condurlo alla conferenza di Bandung a Jakarta. L'attentato fallì perché il premier non era a bordo, ma costò la vita a sedici passeggeri dell'aereo.

 

Questi progetti sono in linea con la narrazione che la Bona Film Group sta portando avanti, e cioè film di ispirazione patriottica, come è stato ad esempio il film sui vigili del fuoco “The Bravest” pubblicato nel 2019, e confermano come la società voglia realizzare l'obiettivo di fare dello Guangdong un centro dell'industria cinematografica anche per mezzo della attività culturale ed artistica.

Letto 1585 volte

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android