Ash Dykes è un esploratore britannico e sta per intraprendere un viaggio a piedi lungo un anno lungo i 6.440 chilometri del fiume Yangtze.

Le squadre di pattuglia al National Nature Reserve Chongming Dongtan Shanghai hanno bisogno di soli tre oggetti essenziali per il loro lavoro quotidiano: un telescopio, un binocolo, e uno smartphone dotato di una app sviluppata dalla riserva.

Ogni mattina, le squadre di pattuglia si riuniscono nell'ufficio della riserva sull'isola di Chongming nell'estuario del fiume Yangtze per pianificare i loro percorsi e iniziare a lavorare.

Usano l'attrezzatura per registrare il numero e le specie di uccelli, tracce di vita animale e qualsiasi prova di attività umana illecite, come l'allevamento di bestiame, che osservano lungo il loro percorso. L'applicazione trasferisce i dati raccolti ai computer della riserva non appena vengono inseriti nel telefono.

La tecnologia dà ai manager in ufficio un quadro chiaro di tutto ciò che sta accadendo nella riserva. "Tutti i dati vengono analizzati regolarmente in modo da poter scoprire i problemi, risolverli e migliorare la nostra gestione nel tempo", ha detto Tang Chendong, direttore della riserva, in occasione della decima riunione annuale del Network della zona protetta tenutosi a Dali, provincia dello Yunnan, lo scorso mese.

Tang ha illustrato gli esperimenti di Dongtan per la conservazione delle paludi e e la gestione delle riserve a circa 300 delegati dell'Amministrazione Forestale di Stato e alle autorità di gestione delle paludi di 29 province, municipalità e regioni autonome. Tra le organizzazioni internazionali hanno partecipato anche il Fondo Mondiale per la Natura e gli istituti di ricerca e università.

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android