Coeyyy è una influencer cinese che è andata alla ribalta sui social media dopo che le sue foto ritoccate sono diventate virali.

 

Coeyyy utilizza soprattutto Sina Weibo e la piattaforma social media cinese RED; le sue foto hanno iniziato a diffondersi a fine aprile e sono diventate virali in tutta l'Asia a maggio, quando un utente di Taiwan le ha pubblicate su Facebook con una didascalia che diceva: “Tecnologia... avanzata”.

 

Coeyyy 1.jpg

 

Il post di Facebook mette a confronto le immagini di Coeyyy prima e dopo l'applicazione dei filtri, e la donna che compare nelle foto non sembra per nulla essere la stessa: le foto alterate infatti mostrano una figura simile ad una bambola con la pelle di porcellana, con inoltre una drastica riduzione del peso.

 

Il post ha ricevuto oltre 18.000 azioni e 11.000 commenti, che sono stati tra i più diversi. Alcuni utenti sono rimasti colpiti dall'abilità usata per trasformare le immagini delle foto, altri invece sono stati duri con Coeyyy: c'è chi ha commentato che non è più necessario allenarsi quando si dispone di una buona app di modifica, e chi l'ha accusata di usare le foto per attrarre uomini online. Altri ancora hanno giustificato Coeyyy sostenendo che ha modificato le foto per mancanza di autostima e che non si può incolparla per le sue insicurezze.

 

Coeyyy 2.jpg

 

La reazione di Coeyyy non si è fatta attendere: si è difesa dalle accuse negando di avere ricevuto alcun vantaggio dalla pubblicazione delle foto sui social, e spiegando che le foto non alterate erano state scattate senza il suo consenso. Ha inoltre respinto l'insinuazione di aver usato le foto per ingannare qualcuno.

 

Successivamente, ha capitalizzato l'attenzione su di lei pubblicando tutorial di editing di RED, e screenshot su come usa le app Facetune2 e Meitu XiuXiu, suscitando l'ammirazione dei netizen e arrivando a far cambiare idea a chi voleva attaccarla.

If there is no Tomorrow” è una serie di 12 puntate di cui al momento sono state trasmesse le prime 10 con un discreto successo.

 

Il drama racconta di un uomo vigliacco ed arrendevole che subisce le situazioni senza opporsi, fino a quando non gli viene diagnosticato un cancro: a questo punto la sua esistenza cambia e a causa di una serie di eventi finisce per diventare un eroe nazionale.

 

La serie era piaciuta ed il pubblico le aveva assegnato un punteggio di 8,5 su 10 sul sito di recensioni Douban; tuttavia il punteggio è sceso a 7,24 dopo la trasmissione dell'ultimo episodio.

 

Nella puntata un'attrice che è stata rapita chiede di essere rilasciata in quanto donna, e uno dei rapitori rifiuta replicando che le donne chiedono ogni giorno l'uguaglianza ed è questa che lei avrà in questo caso.

 

1586424715uqne.jpg

 

Il dialogo ha spaccato la fan base: da un lato i netizen si sono indignati e molte spettatrici hanno accusato la serie di fraintendere il concetto di uguaglianza di genere e di fomentare la discriminazione nei confronti delle donne.

 

Altri invece hanno sostenuto che boicottare la serie dando un punteggio di 1 su Douban per un dialogo sia eccessivo, perché i dialoghi dei personaggi hanno senso all'interno della trama del racconto e non quando sono isolati.

 

In attesa delle prossime puntate del drama, una cosa è certa: il pubblico cinese è molto attento e sensibile ai diritti delle donne (come abbiamo visto per la serie “Imperfect Love”) e gli sceneggiatori ne devono tenere quando scrivono i dialoghi, così da evitare critiche per frasi troppo brusche.

Il primo annuncio pubblicitario su WeChat fu la promozione di Dior 6 anni fa su WeChat Moments. Da allora la piattaforma ha continuato ad investire per offrire nuovi servizi ai marchi del lusso, come l'ultima funzione WeChat Channels di cui abbiamo parlato anche noi.

 

Se inizialmente WeChat Moments offriva semplici annunci pubblicitari, i marchi hanno presto creato esperienze che permettessero agli utenti di completare le transazioni senza dover uscire dalla piattaforma. Il punto sulla situazione è stato offerto da WeChat e Tencent nel rapporto “Solution for Luxury Barnds Advertising on WeChat” che riassume l'attività pubblicitaria per il lusso del 2019.

 

Secondo il rapporto a fine 2019 oltre il 90 percento dei marchi del lusso presenti in Cina aveva effettuato un investimento pubblicitario di oltre l'80%.

L'obiettivo dei marchi è quello di reindirizzare il traffico dei follower sui propri siti web ufficiali o piattaforme di e-commerce, trasformando i fan in potenziali clienti; secondo il rapporto le funzionalità maggiormente impiegate sono le seguenti.

 

3-1-1024x586.jpg

 

Showroom online.

Nata sulla scia della crescente popolarità degli streaming live delle sfilate dei marchi durante la settimana della moda, la funzione Showroom online ha generato molto buzz online con influencer della moda e pubblico mainstream, diventando uno strumento usato dai marchi per creare un senso di coinvolgimento con i netizen.

 

Mini-program.

I mini-program sono una estensione di un account ufficiale WeChat che si prestano a diversi usi e funzionalità: in sintesi sono come uno spazio interattivo con cui il marchio comunica con i fan, e possono essere Showroom online, oppure vetrine per mostrare i nuovi prodotti. Scopo dei mini-progrm è portare i netizen verso eventi offline.

 

Moments Ads.

I Moments Ads sono la funzione più comune per i marchi per promuovere i loro prodotti.

Un Moment Ad è un breve ad che riporta il nome del brand ed il link al sito, accompagnato da poche immagini o un breve video ed offre agli utenti la possibilità di interagire con il contenuto. Il potenziale di questa funzione sta nell'uso che ne possono i marchi per unire il proprio brand alla figura di un idol o di un KOL e legare così il loro messaggio alla popolarità dell'influencer.

 

5-864x1024.jpg

 

Channel.

We Chat Channel è una funzionalità che consente agli utenti di esplorare video da account multimediali, celebrità ed influencer che non sono tra i loro contatti, oltre ad inoltrarli e condividerli. Sebbene sia ancora in fase sperimentale le aspettative per questa funzione sono alte, come dimostra il fatto che alcuni marchi importanti come Louis Vuitton, Prada e Fendi hanno già aperto il proprio profilo ufficiale.

Il genere Boy's Love (BL) che racconta storie d'amore con protagonisti uomini sta diffondendosi sempre di più in Cina, come abbiamo avuto già modo di vedere parlando del successo di “The Untamed”.

 

L'ultimo esempio dell'interesse per il genere è stata la popolarità che ha raggiunto su Sina Weibo la notizia circolata nelle scorse settimane che presto la serie del 2016 “Addicted Heroin” sarebbe stata nuovamente trasmessa in streaming.

 

el0QEf.jpg

 

Un utente aveva infatti pubblicato uno screenshot della serie dicendo che il titolo era stato incluso nella lista delle prossime uscite del sito IQIYI, e in breve l'hashtag relativo ha scalato il grafico delle tendenze di Sina Weibo, guadagnando oltre 680 milioni di visualizzazioni.

 

Pure se altri netizen hanno negato che la notizia fosse vera, la comunità ha continuato a parlare della serie, ricordandone i momenti preferiti.

 

Addicted Heroin” racconta la storia di Bai Luo Yin, un ragazzo che vive col padre da quando i genitori si sono separati. Quando Luo Yin ha sedici anni sua madre si risposa con un ricco imprenditore, anche lui con un figlio della stessa età, Gu Hai. I due ragazzi si incontreranno a scuola, senza sapere della parentela che li lega, diventando dapprima amici e finendo poi per innamorarsi.

 

Az3AEf.jpg

 

Il successo dei BL si spiega con la curiosità che queste storie suscitano nel pubblico, e sulla crescita tra i fruitori dell'intrattenimento, della componente femminile, che è attratta dalle storie i cui personaggi maschili mostrano fascino e bellezza.

 

Al tempo stesso il genere ha subito critiche dalla comunità LGBT, pure se con posizioni diverse: alcuni esponenti infatti hanno condannato alcune storie perché a loro avviso diffondono stereotipi sulla comunità, come ad esempio che gli uomini che si innamorano l'uno dell'altro devono essere belli, mentre altri stanno prendendo spunto da queste opere per incoraggiare discussioni sulla sottocultura.

Pagina 1 di 2

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android