Le due città più antiche e più ricche della Cina - Pechino e Shanghai - sono oggi meno attraenti per i giovani in cerca di lavoro rispetto ad altre città emergenti.

Negli ultimi anni l'intrattenimento dei giovani cinesi è molto cambiato, sia per quanto riguarda gli abitanti delle metropoli che quello delle città minori.

Il divario generazionale nel mondo del lavoro non è un problema che riguarda solo alcuni paesi.

 Secondo uno studio recente, i ragazzi cinesi benestanti viaggiano all’estero ogni 3-4 mesi per divertirsi.

La fonte ha riportato che le mete più popolari per questi ragazzi sono il Giappone e l’America per lo shopping e il cibo; la Francia, conosciuta come paradiso dello shopping, è la destinazione più popolare dell’Europa, ma l’Australia è la nazione più visitata in assoluto.

In confronto al 2015 c’è stato un incremento di richieste per la visita dell’America, Oceania e Africa, mentre una parte decrescente sceglie l’Asia.

Lo svago è la ragione più popolare dei viaggi; ma questo settore ha avuto una caduta del 17% in relazione all’anno scorso. I viaggiatori hanno citato nuove ragioni per andare all’estero, come avventure e esplorazioni.

Il riportato dice che i ragazzi prenotano anche viaggi online; WeChat è emerso come la prima risorsa di informazioni ottenuta da account ufficiali del server e dai promotori di viaggi. Altre app minori sono importanti per le informazioni, come Ctrip, Qunar e Tuniu.

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android