Il 19 Febbraio 2019 è stata arrestata a Dar es Salaam, in Tanzania, Yang Fenglan, nota anche come la “regina dell’avorio”. È stata condannata a 15 anni di carcere per associazione a delinquere per contrabbando d’avorio.

 

Queste sono le principali notizie di oggi che che riguardano la Cina:

 

foto1

1-Guerra di dazi, la Cina rilancia per 50 miliardi.
La Cina ha risposto con una mossa «di pari ampiezza e intensità» alla nuova proposta di dazi al 25% da 50 miliardi di dollari
annunciata dagli Usa in piena notte: 106 beni di beni «made in Usa» sono finiti nel mirino di Pechino, che ha colpito soprattutto soia,
auto e aerei per altrettanti 50 miliardi.

foto2

2-Tesla in crisi se aumentano le tariffe importazione in Cina?
L’ultima vicenda in ordine di tempo per la compagnia di Elon Musk è quella per cui in Cina, dove il mercato di auto elettriche è il più
vasto e in crescita del mondo, si passa ai metodi duri nel rispondere al protezionismo americano. Raffica di maggiorazioni su molte
categorie di prodotti importati e atra i più penalizzati potrebbe essere proprio Tesla che, oltre essere azienda americana è anche
l’unica a produrre negli Statesle proprie vetture.

foto3

3-Dopo la Cina, anche Taiwan annuncia lo stop all’avorio.
Stop al commercio di avorio a partire dal 1 gennaio 2020. L’annuncio arriva da Taiwan dopo la svolta di tre fra i Paesi maggiormente
coinvolti nel mercato dell’avorio: Cina, Stati Uniti e Hong Kong, che hanno recentemente messo al bando avorio e derivati dai loro
mercati nazionali.

foto 4

4-La Cina ha vietato la vendita online della Bibbia.
È l'ultima scelta del governo contro il cattolicesimo, visto come una minaccia al potere del Partito comunista.
La nuova misura, annunciata diversi giorni fa, è entrata in vigore questa settimana. Da ieri, se si fa una ricerca online in Cina per
comprare una Bibbia, non si trova niente: i principali siti di e-commerce, come JD.com, Taobao e Amazon, mostrano le loro pagine dei
risultati vuote, e in alcuni casi propongono analisi della Bibbia o libri illustrati. La Bibbia si può ancora comprare legalmente nelle
librerie autorizzate delle chiese.

li wnezu

5-Li Wenzu, 100 km a piedi da Pechino per sapere che fine ha fatto il marito dissidente.
Li Wenzu spera di attirare l'attenzione internazionale sul caso, per poter finalmente avere notizie del proprio marito, a cui è stato anche negato l'incontro con un legale.La sua colpa, secondo uno degli organi ufficiali di stampa, sarebbe quella di "aver messo seriamente a repentaglio l'ordine sociale nazionale", dopo aver difeso nelle aule di tribunale vittime di abusi della polizia e membri di un movimento spirituale vietato dalle autorità

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android