La linea ondulata, tipica dei rilievi costieri della regione, ha ispirato il progetto per il nuovo aeroporto di Yantai.

Il nuovo aeroporto di Pechino, che aprirà nell’autunno del 2019, sta attirando una certa attenzione sui social media cinesi.

Liu Miaomiao è un'assistente di volo di Shenzhen che è stata recentemente insignita del prestigioso titolo di "più bella hostess del mondo" in una competizione promossa dalla World Air Stewardess Association all'inizio di quest'anno.
Originara di Xi'an, Liu è diventata assistente di volo per la Shenzhen Airlines nel 2010, dopo aver superato una serie di test rigorosi.
Durante il periodo di formazione e orientamento di tre mesi, Liu e i suoi colleghi hanno dovuto portare delle ciotole sulle loro teste in equilibrio per sviluppare una postura perfetta e stringere delle bacchette tra i denti per perfezionare il loro sorriso.
Grazie alla sua competenza e passione per il lavoro, è stata promossa a capo assistente nel 2014.

 

Nel frenetico mondo del trasporto aereo cinese, Liu è diventata una voce calma e rassicurante- Una volta, in occasione di un ritardo di un volo partito da Pechino, che aveva fatto perdere il loro temperamento ai passeggeri, Liu è stata in grado di calmarli tutti con il suo sorriso, così racconta China Daily. Alla fine del volo, alcuni dei passeggeri si sono scusati con lei per il loro cattivo comportamento.
Liu ha detto ai giornalisti che il suo lavoro la fa sentire orgogliosa, perché sa che con la sua professionalità potrebbe ispirare alcuni ragazzi e ragazze per diventare assistenti di volo.

La World Air Stewardess Association è un "organismo internazionale" approvato dal governo di Hong Questo ente sembra essere molto interessato a classificare le compagnie aeree secondo la bellezza delle loro assistenti di volo. La Shenzhen Airlines sembra essere una delle loro preferite, classificata al terzo posto nel 2012.

Lo scorso 19 settembre il Guangzhou Baiyun International Airport ha presentato tre corsie di sicurezza riservate esclusivamente ai passeggeri di sesso femminile.

Disegnate in rosa, i posti di blocco - situati nelle corsie 5 e 7 della zona A e corsia 14 in Area B - hanno lo scopo di aiutare le donne a evitare l'imbarazzo di essere ispezionate dalle guardie di sicurezza di sesso maschile. Anche i bambini che viaggiano con le loro madri saranno in grado di utilizzare le corsie. Finora, l'aeroporto di Guangzhou è il primo sulla che ha istituito posti di blocco specifici per genere.

Lui Ying, Women’s Federation official of Liwan District, ha detto a “China Daily” che non pensava che le linee, che sono opzionali, discriminassero i passeggeri di sesso femminile.

"Le donne di solito hanno bisogno di più tempo per passare attraverso la sicurezza negli aeroporti, quindi, l'apertura di tali corsie di sicurezza per le donne sarà certamente di aiuto per l'aeroporto anche per operare più agevolmente," ha detto. Molti si preoccupano che i posti di blocco possano generare code che intasano notoriamente gli ingressi, ma Liang Yanfei, una guardia di sicurezza femminile in aeroporto, ha detto che le corsie dovrebbero contribuire a ridurre il tempo medio trascorso in linea di circa il 15%.

‘’Le donne di solito portano più articoli a bordo degli aerei, e noi di solito gli ricordiamo di prepararsi in anticipo per i controlli di sicurezza per i loro articoli, compresi i cosmetici, i telefoni cellulari, iPad e i loro effetti personali, per risparmiare tempo", ha detto Liang in un'intervista la settimana scorsa. Oltre ai punti di controllo per sole donne, Guangzhou Baiyun International Airport offre anche corsie speciali per i passeggeri di prima classe, arrivi in ritardo, anziani e viaggiatrici in stato di gravidanza, nonché i passeggeri senza bagagli.

Pagina 1 di 2

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android