in News

Completato in Cina un impianto di produzione di abbigliamento completamente integrato nell'ambiente naturale

Di Pubblicato Agosto 04, 2020

Sorge a Guilin, una città nel nord-est della regione autonoma Guangxi Zhuang, il primo impianto di produzione dell'abbigliamento integrato con l'ambiente circostante.

 

lbtx1 2.jpg

 

Il progetto è stato affidato allo studio Ronald Lu & Partners ed è stato definito un “giardino dello sviluppo sostenibile”: la realizzazione è stata suddivisa in due parti, di cui la seconda sarà completata entro la fine del 2020, e quando sarà completato lo stabilimento si estenderà su un'area di 511.800 metri quadrati.

 

lbtx1 3.jpg

 

Quando ha commissionato il lavoro, il produttore tessile e di abbigliamento Esquel ha spiegato che il suo obiettivo era cambiare l'immagine “a bassa tecnologia” della produzione tessile, sviluppando un impianto che fosse all'avanguardia ed integrasse elementi di conservazione e design ambientale: il risultato è un impianto che è al tempo stesso un parco ecoturistico industriale.

 

lbtx1 4.jpg

 

L'idea su cui hanno lavorato gli architetti è stata quella di preservare il più possibile l'ecologia del sito, compresi i boschetti di bambù, i laghetti per i pesci e le zone umide. Dopo aver studiato le topografia e la geologia del sito, hanno ripristinato il lago originale ed hanno quindi posizionato edifici di piccole dimensioni lungo la sua sponda. Oltre al laboratorio tessile centrale e al centro artigianale, il complesso comprende giardini botanici, piantagioni, sale espositive, ristoranti per il personale e centri di apprendimento; infine, al completamento della seconda fase, saranno presenti un'area commerciale ed un centro di performance.

 

lbtx1 5.jpg

 

La struttura si sviluppa in orizzontale con edifici bassi (il punto più alto dell'intero progetto raggiunge solo 22 metri di altezza) costruiti con materiali quali mattoni blu, piastrelle grigie e bambù che fanno riferimento agli antichi villaggi della zona. Sul centro artigianale gli architetti hanno aggiunto una tenda di bambù semitrasparente che aumenta la ventilazione naturale per garantire maggiore comfort durante i mesi estivi, mentre durante l'inverno i pendii delle colline diventano uno schermo naturale che blocca i venti freddi a nord-est.

 

La tenda copre pareti di vetro usate per rafforzare la luce del giorno e migliorare la connettività visiva tra lo stabilimento, il centro espositivo ed il ristorante dei dipendenti.

Letto 8982 volte

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android