in News

Gechi, ricci e cavalli, in Cina sono sempre di più gli animali da compagnia "insoliti"

Di Pubblicato Luglio 27, 2020

Il mercato degli animali domestici è fiorente in Cina, con un aumento su base annua stimato del 18,5%, e si stima che nel 2019 abbia superato i 200 miliardi di yuan (28,6 miliardi di dollari).

 

Negli ultimi anni però si osservano dei cambiamenti nelle scelte dei proprietari di animali: sebbene cani e gatti restino gli animali più comuni nelle case cinesi, sta crescendo il numero di animali originali.

 

3.jpg

 

Un veterinario che possiede una catena di ospedali per animali domestici a Shanghai ha notato che nell'ultimo periodo sono aumentati animali domestici non convenzionali, e non solo specie carine come cincillà o ricci, ma anche animali come uccelli, alpaca, tartarughe, criceti e gechi.

 

Questo cambiamento è legato a molti motivi, ma senza dubbio è stata molto importante l'influenza dei social media, che hanno modellato l'opinione pubblica su certi tipi di animali. Se infatti fino a 10 anni fa sarebbe stato impensabile avere in casa un roditore, adesso la situazione sta cambiando, soprattutto tra i più giovani.

 

10.jpg

 

Un recente rapporto del settore ha evidenziato come oltre il 45% dei proprietari di pet sia nato negli anni '90, e come sia forte la prevalenza femminile: sono le professioniste altamente istruite e con buoni stipendi ad essere maggiormente disposte ad investire il loro tempo in animali domestici, privilegiando specie più carine, a differenza degli uomini, più orientati verso lucertole, serpenti e insetti.

 

La tendenza a scegliere animali inconsueti ha incoraggiato inoltre il business dei cosiddetti "Animal Cafè", come il Mothy Garden di Shanghai.

 

11.jpg

 

Gli avventori pagano un biglietto d'ingresso di 88 yuan, che include un drink in omaggio, per poter interagire con animali come alpaca, martore, porcellini d'india, cincillà, conigli, ratti del bambù e persino lucertole, serpenti e ragni. Sono numerose le coppie con figli, che si stupiscono della varietà di animali e della loro cordialità verso gli esseri umani. A detta dello staff, la popolarità del caffè è aumentata da quando gli alpaca sono diventati virali sui social media, e negli ultimi anni i clienti hanno manifestato interesse verso animali come ragni e lucertole.

 

C'è infine un ultimo motivo dietro al crescente fascino di questi animali. A differenza di cani o gatti, questi pet possono essere accuditi più facilmente. Molti dei proprietari hanno carriere che sono incompatibili con l'impegno richiesto da un cane, mentre possono benissimo gestire un cincillà oppure un geco, dai quali traggono il piacere della compagnia con costi inferiori in termini di attenzione e di spese per l'accudimento.

Letto 10067 volte

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android