in News

La “Torre a spirale” dello studio Doarchi nell'area rurale intorno a Shenzhen

Di Pubblicato Giugno 12, 2020

L'intensa atmosfera urbana di Shenzhen è lo scenario a cui lo studio Doarchi ha guardato per la “Torre a spirale”. Il progetto infatti è stato concepito per rispondere all'area fortemente urbanizzata, che è stato il riferimento degli architetti in fase di progettazione analogamente al contesto rurale su cui la torre insiste.

 

spr 1.jpg

 

La “Torre a spirale” è situata in una zona rurale ad alta quota, caratterizzata da una vasta distesa di terra circondata da montagne. La torre di osservazione si affaccia su un serbatoio vicino e si sviluppa come un'ascensione semplice e diretta che consente al visitatore di sperimentare la natura da diverse altezze.

 

spr 2.jpg

 

Il visitatore è accolto da un interno vertiginoso e pieno di luce che si estende per l'intera altezza e salendo può godere di viste continue e fluenti, che si spostano tra il paesaggio distante ed il serbatoio adiacente. L'ambiente naturale circostante è inquadrato in modo cinematografico in virtù della forma a spirale di 810 gradi della struttura.

 

spr 3.jpg

 

Letto 2101 volte

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android