in News

I netizen sono perplessi a proposito dell'adattamento cinese della serie “Skam”

Di Pubblicato Maggio 18, 2020

Dopo essere stata adattata in altri otto paesi, tra cui Italia e Francia, a luglio inizieranno le riprese per l'adattamento in cinese della web serie norvegese “Skam”.

 

“Skam“ racconta la vita quotidiana degli adolescenti della scuola Hartvig Nissen, ed ogni stagione è concentrata su un tema particolare, come le difficoltà relazionali, l'identità e i disturbi alimentari.

 

La versione cinese, secondo quanto annunciato in un post su Sina Weibo, si intitolerà “Rebel”, sarà ambientata in un campus universitario e avrà come protagonisti studenti universitari alle prese con le sfide della vita e con sentimenti come l'amicizia e l'amore.

 

b35899f8-4ee6-4777-ab25-5c8bdeacbcc7.jpeg

 

Dalla pubblicazione del post, l'hashtag correlato alla notizia è stato visto 240 milioni di volte, e tuttavia le reazioni dei fan non sono state positive: l'opinione prevalente è che l'adattamento cinese tradisca gli aspetti più brillanti della serie originale, come già capitato nel caso di adattamenti di produzioni di origine sudcoreana.

 

La maggior parte dei fan dubita infatti che gli sceneggiatori cinesi siano capaci di raccontare pienamente i temi caratteristici della serie, quali i problemi di salute mentale o i disturbi alimentari, o di delineare il carattere dei personaggi, finendo per farli assomigliare a quelli di altre serie cinesi.

 

In attesa di vedere il rifacimento e poterlo confrontare con l'originale, la posizione più equilibrata è quella di alcuni fan, che aspettano “Rebels” senza nutrire pregiudizi verso la produzione.

Letto 236 volte

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android