in News

La campagna Taobao Life per San Valentino si dimostra un esempio di marketing di successo in tempi di coronavirus.

Di Pubblicato Marzo 18, 2020

Lo scorso novembre Alibaba ha lanciato Taobao Life, un gioco avatar in 3D per attirare i fan cinesi della Gen Z, che è stato testato con successo in occasione di San Valentino.

L'obiettivo del gioco è personalizzare i propri personaggi 3d e completare sfide quotidiane per guadagnare punti da usare per acquistare abiti ed accessori virtuali basati su marchi reali.

 

Il gioco è facilmente accessibile nell'app Taobao: dopo aver cliccato sull'avatar dell'utente Taobao nella pagina “My Taobao” dell'app i giocatori ottengono punti per sbloccare abbigliamento gratuito in base a quanto tempo hanno avuto un account Taobao e quanto hanno speso sulla piattaforma. Successivamente ricevono punti ogni volta che spendono soldi per Taobao e Tmall, oppure completano azioni quotidiane come sfogliare i marchi del negozio Tmall, inserire un certo numero di articoli nel loro carrelli Taobao o controllare promozioni come la vendita della Giornata Internazionale della Donna.

 

Il gioco ha inoltre una componente social. Dopo aver deciso lo stile del proprio avatar, gli utenti possono scegliere sfondi e pose e "scattare foto" da pubblicare sul feed dei social media del gioco, e possono anche scorrere il feed e mettere mi piace o commentare gli abiti e le immagini che altri utenti hanno creato. Gli utenti sono inoltre incoraggiati a trovare o invitare i loro amici a partecipare al gioco, il che consente anche di fare nuove amicizie tramite una funzione di scorrimento simile a Tinder.

 

taobao-life-activities.jpg

 

La combinazione tra l'obiettivo del gioco e la componente social possono rendere il gioco uno strumento di marketing molto efficace in caso di campagne per particolari occasioni, come è stato ad esempio per San Valentino 2020.

 

Per quella data Tmall Luxury ha lavorato con Burberry, Canada Goose, Diesel, Hugo Boss, Marni e Net-A-Porter per condurre una campagna di “appuntamenti on-line” su Taobao Life: dal 14 al 16 febbraio gli utenti potevano accedere a 20 articoli virtuali in edizione limitata dei sei marchi, insieme con corrispondenti sfondi e pose pensati esclusivamente per San Valentino.

 

Le coppie erano invitate a far incontrare i loro avatar e a far scattare foto virtuali tra loro, da scaricare o scambiare tra gli amici, cosa particolarmente significativa quest'anno quando molte coppie non hanno potuto incontrarsi nella vita reale a causa delle restrizioni per contenere il coronavirus.

 

Taobao-life-campaign-posters.jpg

 

Alle finalità di intrattenimento la campagna ha unito un obiettivo commerciale. Gli abiti virtuali degli avatar ricordavano prodotti reali creati da marchi, per i quali era riservato ai giocatori uno sconto speciale per l'acquisto; inoltre, a differenza degli sfondi e delle pose speciali che non sono stati più disponibili dopo il 16 febbraio, gli abiti sono stati rimasti accessibili per gli avatar, ed acquistabili dai giocatori, per il mese successivo alla campagna.

 

Al di là del successo commerciale, sul quale Tmall non ha rilasciato numeri precisi (pur affermando che la campagna ha guidato le vendite ed alcuni utenti sono diventati acquirenti per la prima volta di Tmall Luxury Pavillion) la campagna di San Valentino di Taobao Life è stata eccellente perché ha coinvolto i consumatori della Gen Z in modo altamente rispettoso per la situazione del paese, ponendosi come esempio da imitare per iniziative future.

Letto 1508 volte

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android