in News

WeChat insegue TikTok e lancia i video brevi con la funzione "Canali"

Di Pubblicato Febbraio 27, 2020

Dall’inizio dell’anno WeChat sta testando “Canali”, una nuova funzionalità che permette ai clienti di creare video di meno di un minuto o di caricare fino a nove foto con un link e condividerli con il pubblico.

 

Secondo le parole del fondatore Allen Zhang (Zhang Xialong) lo sviluppo di WeChat ha sofferto del fatto di essere stato dominato da contenuti prevalentemente scritti: in altre parole, non è possibile aspettarsi che gli utenti producano esclusivamente testi, soprattutto a fronte del crescente interesse del pubblico verso altre forme di produzione di contenuti, come i video brevi.

 

Il settore della produzione di video brevi ha visto crescere il proprio volume di affari dai 46,71 miliardi di yuan del 2018 ai 100,65 miliardi di yuan del 2019, con la previsione di raggiungere la cifra di 200 miliardi entro il 2021.

 

3Riy6SmS4fLX_m6Q2ril6zmQk7l0o3A_5nOhSOZzoUg.jpg

 

La sfida che si propone WeChat con “Canali” è di inserirsi nel settore affiancandosi alle due piattaforme principali Douyin (conosciuto fuori dalla Cina come TikTok) e Kuaishou, continuando un percorso iniziato nel 2018. A dicembre 2018 infatti la versione 7.0 di WeChat conteneva una implementazione di “Momenti” che permetteva di riprodurre i video caricati dai contatti amici, che restavano visibili per 24 ore come le “Storie” su Instagram.

 

“Canali” si propone di essere più incisivo perché permetterà, oltre che di produrre video, di condividere anche contenuti diversi: secondo le intenzioni degli sviluppatori la funzione si concentrerà principalmente sui contenuti in forma abbreviata, tra cui oltre ai video anche notizie brevi ed articoli brevi, differenziandosi dalle altre piattaforme.

 

La funzione è ancora in fase di beta test, perciò anche dopo l’aggiornamento alla versione 7.0.10 per iOS solo gli utenti di alcune regioni troveranno la nuova funzione all’interno del menu “Scopri” e sotto “Momenti”: anche la posizione è stata studiata per rendere accattivante la funzione che sembra essere un’app di video brevi distinta da WeChat ed integrata nel social: basterà perché questa funzione riscuota il successo che gli sviluppatori si augurano?

Letto 1855 volte

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android