in News

Women in Black

Di Pubblicato Novembre 04, 2019

Figure aggraziate, vasti paesaggi, vegetazione lussureggiante e intricata e volti che guardano negli occhi lo spettatore.

Tutti i disegni a mano in bianco e nero di Yuan Gun Gun si distinguono per ampiezza e realismo. Disegnare a mano è un processo scrupoloso, ma permette a Yuan, che si definisce una creatrice di media di varia natura, di "usare l'autenticità" dei materiali per dare piena espressione alle qualità distintive del mezzo".

 

YuanGungun-19.jpg

 

Questa autenticità è evidente anche nei suoi soggetti. "Le donne sono sicuramente i miei soggetti principali", afferma Yuan. "Come donna, voglio trasmettere le ansie contemporanee sull'identità delle donne e le sfide della crescita." La maggior parte dei suoi disegni sono basati sulle sue stesse emozioni e sono strettamente legati alla sua esperienza individuale. “Il mio intero processo di maturazione ha preso una strada leggermente più tortuosa rispetto alla maggior parte dei bambini. Al college ho cambiato specializzazione, ho viaggiato in tutto il paese e da quando mi sono laureata non ho avuto un lavoro vero. Le mie scelte sono completamente diverse da quelle dei miei colleghi. Dal momento che le cose non sono mai state facili, l'arte è per me un canale naturale per liberare emozioni ed esprimere me stessa”.

 

YuanGungun-5.jpg

 

E ora il suo desiderio di esprimersi come donna è una fonte di motivazione. "Da quando ero piccola, sono stata soggetta a tutti i tipi di stereotipi, come l'idea che le donne non possano studiare scienze o che un buon marito sia meglio di un buon lavoro", afferma.

 

Le persone dovrebbero lottare per la vita che vogliono - secondo Yuan – soprattutto le donne.

 

YuanGungun-11.jpg

 

Yuan ha ora raccolto i suoi nuovi disegni a carboncino in una serie intitolata ‘Burning Question’ . "Quello che voglio esplorare sono i problemi più importanti che ho dovuto affrontare crescendo, perché mi hanno turbato per molti anni."

 

Queste domande non si limitano ai disegni bidimensionali: ha anche diverse sculture e creazioni digitali virtuali 3D. "Vorrei che sempre più donne facciano liberamente le proprie scelte, in futuro farò più opere sugli argomenti femminili", spiega. "Non direi che voglio influenzare le donne, ma piuttosto spero che altre non prendano un percorso così tortuoso, anche se a volte i percorsi tortuosi sono necessari."

Letto 1011 volte

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android