in News

Paga i tuoi debiti o finisci sul megaschermo

Di Pubblicato Settembre 26, 2019

Un mini programma di Tencent contatta automaticamente amici e famiglia dei debitori, con l’intento di mettere pressione a questi ultimi.

Un tribunale nella provincia dello Zhejiang, nella Cina orientale, utilizza l'app di messaggistica più popolare del paese per riscuotere debiti locali.

 

Il quotidiano National Business Daily ha riportato che la Corte del Popolo del distretto di Jianggan a Hangzhou, capitale della provincia, ha lanciato un mini programma su Wechat che ha lo scopo di mettere pressione ai debitori affinché regolino i loro conti. La famiglia e gli amici del debitore sono espressamente presi di mira con annunci pubblicitari riguardanti il mini programma, mentre altri possono utilizzare questa speciale applicazione per avvisare le autorità sulla posizione di un particolare debitore in cambio di una percentuale dell'importo totale che la persona deve.

 

Il tribunale ha iniziato a promuovere il suo mini programma circa una settimana fa attraverso il suo account WeChat ufficiale. Tuttavia, un dipendente del tribunale distrettuale di Jianggan ha dichiarato al sito Six Tone che il mini programma è "ancora in fase di sperimentazione" e ha rifiutato di fare altri commenti.

 

Un editoriale sul quotidiano statale Legal Daily ha elogiato l'iniziativa della Corte, affermando di aver usato WeChat "in modo creativo" per fare pressione sui debitori e che così si potrà persuaderli a "adempiere consapevolmente ai loro obblighi legali".

 

476.jpg

 

Finora, secondo il National Business Daily, il tribunale ha pubblicato nel suo mini programma i nomi di oltre 100 inadempienti, insieme ai loro numeri di identificazione governativa, foto e indirizzi parziali. Tra le violazioni delle persone nominate si riscontrano la mancata dichiarazione dei propri beni, la mancata restituzione dei debiti e l’inadempimento ai pagamenti dei prestiti.

 

Negli ultimi anni, i tribunali cinesi hanno utilizzato tutta una serie di metodi non convenzionali per raccogliere il denaro dai debitori. Ad aprile, un altro tribunale della provincia di Zhejiang ha mostrato sul grande schermo i nomi e le foto e la quantità di denaro dovuto di 60 debitori, prima di una première di mezzanotte di "Avengers: Endgame". E l'anno scorso, un tribunale nella provincia centrale dello Henan ha messo alla gogna i debitori "disonesti" all’interno di brevi video sulla popolare app 抖音 (Douyin, nota anche come TikTok).

Letto 1701 volte

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android