in News

Li Ziqi, la blogger "rurale" da 58 milioni di follower

Di Pubblicato Settembre 17, 2019

Lontana dal frastuono della vita metropolitana, Li Ziqi ha raccolto 58 milioni di fan sui social con i suoi video “rurali”.

 

 

Nei suoi video, Li interpreta il lavoro di contadina con la grazia di una fata, impressionando con la sua profonda conoscenza del cibo, della natura e della cultura cinese.

In uno dei suoi video è intenta a raccogliere fiori avvolta in un mantello rosso, evocando l'immagine di Cappuccetto rosso. In un altro, costruisce un set di mobili in bambù usando le tecniche tradizionali cinesi.

Le sue riprese colpiscono per la loro qualità cinematografica, ma quello che ha più presa sugli spettatori è la sua profonda conoscenza del cibo, della natura e della cultura cinese. Li parla raramente nei suoi video e, quelle poche volte lo fa nel dialetto locale della sua provincia, il Sichuan.

 

 liziqi 1.jpg

 

"Nella società di oggi, molte persone si sentono stressate", afferma Li. "Perciò, quando guardano i miei video alla fine di una giornata intensa, voglio che si rilassino e provino qualcosa di bello, che tolga loro un po' di ansia e stress."
Li è cresciuta con i nonni a Mianyang, in una zona rurale del Sichuan, nella Cina sud-occidentale. Dice di essersi trasferita da loro dopo aver subito maltrattamenti dalla sua matrigna. A 14 anni, andò in città in cerca di lavoro, ma decise di tornare in campagna nel 2012 per prendersi cura di sua nonna. Quattro anni dopo, ha iniziato a fare video della sua vita lì.

"Il lavoro in città era una questione di sopravvivenza", dice Li. "Oggi, quando lavoro in campagna, mi sento davvero viva."

 

 


I video di Li hanno come protagoniste lei e sua nonna mentre raccontano la loro vita quotidiana nella loro modesta casa. Tra le varie attività, quella più frequente è la preparazione di pasti per la nonna usando ingredienti di base e tecniche tradizionali.

"Voglio semplicemente che le persone in città sappiano da dove viene il loro cibo", dice Li. “Una volta un amico insegnante mi ha parlato di alcuni studenti che pensavano che il riso crescesse sugli alberi. Perciò voglio che i bambini in città sappiano da dove viene il loro cibo."

Li fa parte di un settore in crescita di produttori di video online in Cina. Il mercato è competitivo, per un valore stimato di 6,5 miliardi di dollari e con un pubblico potenziale di centinaia di milioni.

I canali video che descrivono la vita rurale sono centinaia. Basta scorrere TikTok e Kuaishou, un'app di video cinese, per trovare clip di persone che pescano a mani nude, agricoltori che fabbricano abiti da sacchi di tela e campeggiatori che si immergono nella vita a contatto con la natura.

 

 liziqi 2.jpg

 

I detrattori di Li Ziqi mettono in dubbio il fatto che sia lei a fare tutto da sola, ma, per rispondere a queste critiche e togliere ogni dubbio, due anni fa, pubblicò un video dietro le quinte che mostra come sia lei soltanto a curare ogni dettaglio dei suoi lavori.

Oggi ha l'aiuto di un assistente, ma dirige ancora tutti i suoi video.

Gli spettatori spesso le chiedono se i suoi video sono reali. In effetti, i suoi ultimi filmati sono stati ritoccati con filtri pesanti, ma sono del tutto naturali nella loro realizzazione.

"Sto solo filmando la mia vita", dice. "O meglio, sto solo filmando la vita che voglio."

Letto 2297 volte Ultima modifica il Martedì, 17 Settembre 2019 10:06

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android