Acquisti Speciali per il Capodanno

Di Pubblicato Febbraio 04, 2019

Cambiano i consumi, rimane il desiderio di prepararsi al meglio per accogliere il Nuovo Anno

Snack per gli amici a quattro zampe e integratori alimentari per la cura della salute e della bellezza: queste le due tipologie di prodotti che hanno aumentato la loro popolarità sul mercato cinese durante la preparazione per il Capodanno Lunare.

La Cina ha recentemente investito in un programma che punta a migliorare le condizioni di vita della popolazione. L’obiettivo per il 2020? Ridurre drasticamente il numero di persone che vivono sotto la soglia di povertà fino a eradicare completamente le situazioni di indigenza nel paese. Questa nuova campagna ha contribuito a creare un incremento dei consumi che si fa sentire soprattutto nel periodo del Capodanno Lunare, l’occasione di festa più importante in molti paesi Asiatici e di sicuro la più sentita in Cina. 

Dalla fine degli anni 90 ad oggi, la tipologia dei consumi ha conosciuto diversi cambiamenti, mantenendo però inalterata l’aspettativa di prepararsi al meglio ad un nuovo e felice anno. Secondo un articolo pubblicato dal sito di informazione People's Daily Online, se in passato si consumavano più dolciumi e si acquistavano più capi di vestiario, oggi si registra un incremento nella vendita di prodotti di lusso. L’acquisto di smartphone e prodotti high tech per il consumo personale è tallonato dall'acquisto di prodotti ittici da preparare e mangiare assieme a tutta la famiglia, e ovviamente da integratori alimentari per la salute da regalare alle zie e agli zii.

Come riporta CCTV.com, diverse analisi del Ministero dei Consumi riportano prezzi stabili, mentre sia l’offerta che la domanda sono in pieno boom. Cosa acquisteranno i Cinesi per prepararsi a salutare il nuovo anno al meglio? Mentre i nati dopo gli anni 60’ sembrano ancorati al tradizionale acquisto di vestiti e accessori, i nati dopo gli anni 90’ sembrano più orientati verso il consumo di beni di lusso come orologi e altri prodotti di valore.

La vendita di prodotti alimentari tipici ha conosciuto un incremento generale che va dal 100% per i prodotti della provincia del Fujian e della città di Pechino, al 200% per quanto riguarda i prodotti tipici del Sichuan, fino allo spettacolare 300% per i prodotti dello Shanxi. Per il Capodanno si registra anche un incremento dei consumi dei prodotti di importazione, come il Durian caramellato dalla Tailandia, i dolciumi dalla Russia, il vino rosso dalla Francia e la cioccolata dall’Italia.

Nonostante molti scelgano di fare i propri acquisti comodamente online, le tradizionali fiere e mercati di fine anno continuano ad attirare clienti entusiasti. Ormai giunta alla sua decima edizione, l’annuale “Fiera del Nuovo Anno” a Hefei (nella provincia di Anhui) si estende per circa 30,000 metri quadri e conta più di 1300 rivenditori da tutto il mondo. La fiera, che l’anno scorso ha registrato 2.31 milioni di visitatori, ha dato la possibilità ai suoi clienti di scegliere tra più di 50 brand diversi di vini sia d’importazione che prodotti sul territorio, mostrando che il trend di crescita dei consumi di prodotti non prettamente tradizionali non accenna a fermarsi. 

anhui2ridim.jpg

Allo stesso modo, la tradizionale fiera del nuovo anno di Qingdao (nella provincia dello Shandong) con i suoi 300 anni di storia ha già attirato più di 100,000 persone nelle ultime settimane di preparazione al Capodanno. In fine, nel famoso centro per il commercio internazionale della città Yiwu (nello Zhejiang) si è registrato il passaggio di quasi 90.000 tipi di beni provenienti da oltre 100 paesi e regioni, che hanno superato in valore i 135 milioni di yuan in soli 10 giorni.

fiera.jpg

Letto 1051 volte Ultima modifica il Martedì, 05 Febbraio 2019 10:41

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android