in News

Shenzhen tiene chiusi i suoi resort costieri per la Golden Week

Di Pubblicato Ottobre 05, 2018

Spiagge chiuse a Shenzhen fino al 2019 per lavori di ristrutturazione.

Il Dameisha Seaside Park e il Xiaomeisha Beach Resort rimarranno chiusi al pubblico mentre proseguono le riparazioni sul lungomare. Le autorità locali hanno dichiarato che entrambe le stazioni balneari potrebbero rimanere chiuse fino al 2019.

Sono passate quasi due settimane da quando il tifone Mangkhut ha causato il caos a Shenzhen, costringendo alcune delle località balneari più famose della città a chiudere al pubblico e ad iniziare importanti lavori di ristrutturazione.

Queste località balneari pubbliche sono tra i luoghi più popolari da visitare a Shenzhen durante le vacanze della Golden Week: solo la spiaggia di Dameisha, nel 2016 aveva ricevuto un numero impressionante di 545.700 turisti.

shenzhen resort tifone 1.jpg

Secondo il Southern Metropolis Daily , durante il tifone, oltre il 70% della superficie delle aree di Dameisha e Haixian Jie di Haibin Plank Road ha subito gravi danni. Attualmente sono in corso i lavori di riparazione sulle aree danneggiate, anche se i funzionari locali non sono in grado di fornire una data esatta per la riapertura della spiaggia.

Al Dameisha Seaside Park, la perdita economica subita dal tifone ha raggiunto gli 85 milioni di Yuan (oltre 10 milioni di euro) con infrastrutture, negozi e ristoranti che hanno subito gravi danni. Inoltre, sono stati portati via dal tifone circa 250.000 metri cubi di sabbia, causando un affondamento della spiaggia di almeno un metro.

shenzhen resort tifone 2.jpg

Altrove, anche la linea di traghetti Yantian Nan'ao, la cui attività è ripartita ad agosto di quest'anno, è stata sospesa a causa del pesante danneggiamento del Golden Coast Port e dovrebbe restare chiusa per almeno altri due mesi .

Liu Xianxue, direttore generale del Xiaomeisha Beach Resort, ha detto che la strada di 700 metri che collegava il resort alla terraferma è stata spazzata via, sono state distrutte tre torri di soccorso costruite negli anni '80 e sono state abbattute ben 100 palme.

"Ogni anno, durante questo periodo, ci prepariamo ad accogliere i visitatori che arrivano durante le feste del Mid-Autumn e del National Day, ma quest'anno ci è stato impossibile farlo ", ha detto Liu al Nanfang Daily "Speriamo che il resort venga riaperto al pubblico entro maggio del prossimo anno, ma comunque, ciò dipenderà dal progresso della riparazione."

Foto via baijiahao.baidu.com

Letto 759 volte

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android