in News

Nuove idee per spazi culturali: Harbook a Hangzhou

Di Pubblicato Settembre 27, 2018

In Cina c’è una nuova ondata di librerie che cercano di attirare le nuove generazioni cittadine incorporando elementi di design e lifestyle.

Harbook a Hangzhou, progettato da Alberto Caiola, che comprende una libreria, un bar e uno showroom di mobili scandinavi contemporanei a cura di Normann Copenhagen , unisce l'innovazione alla tradizione.

Per secoli, la città di Hangzhou - e in particolare il suo leggendario lago occidentale - ha ispirato scrittori, filosofi e poeti. Harbook vuole tenere in vita questa eredità, ampliando la cultura letteraria della città per includere cenni alle tradizioni europee, ma con un approccio progressista contemporaneo.

Una serie di archi, evocativi dei portici italiani classici, intersecano lo spazio di 600 metri quadrati che altrimenti sarebbe totalmente aperto. Essi collegano in modo tematico elementi urbani come la socializzazione, lo scambio culturale, lo shopping e la ristorazione all’interno di Harbook, creando un dialogo abbastanza coinvolgente tra epoche e culture, fornendo un viaggio sensitivo attraverso lo spazio.

 harbook 1.jpg

Per rinforzare il tema del paesaggio urbano immaginario del negozio, il progettista Alberto Caiola ha scandito lo spazio con espositori a sé stanti che sembrano sculture astratte. La loro gamma di colori, così come il sorprendente mix di materiali, conferiscono un tocco postmoderno che va a compensare gli elementi più classici del negozio.

Harbook, in quanto spazio polifunzionale, è stato progettato per ospitare una serie di attività: in base a ciò, i disegnatori hanno offerto più livelli per l’arredamento espositivo.

 harbook 2.jpg

Le scale adiacenti attirano l'attenzione su un'affascinante area bar rialzata, concepita come spazio per incontrarsi con gli amici, lavorare da soli o semplicemente leggere. Affacciato sul Lago dell’Ovest, il locale offre una qualità da sogno e allo stesso tempo giocosa grazie al suo design: lo spazio è avvolto in un rosa cupo, con pannelli metallici che conferiscono una certa formalità.

Il pavimento, in stile tradizionale cinese di provenienza locale, tiene ancorata questa destinazione ai locali della Cina orientale, altrimenti sbilanciato verso uno stile internazionale.

 harbook 3.jpg

Sopra di esso, un'installazione di luci a LED soddisfa due scopi: crea un centro suggestivo e funge da metafora dell'illuminazione raggiunta attraverso la lettura. In un momento in cui, per molti, la letteratura è accessibile soprattutto online, Harbook fa luce sul lusso senza tempo dei libri.

Letto 900 volte Ultima modifica il Mercoledì, 26 Settembre 2018 10:56

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android