in News

La cascata artificiale "della discordia" di Guiyang

Di Pubblicato Luglio 26, 2018

Qualche tempo fa abbiamo scritto dei problemi di siccità che stanno affliggendo alcune zone della Cina.

Proprio di questi tempi, una grande polemica si è alzata riguardo la costruzione di un’opera architettonica tanto affascinante quanto, secondo molti, “esagerata”.

Si tratta di una cascata artificiale che scaturisce da un grattacielo, realizzata nel sud-ovest della Cina, nella città di Guiyang, provincia del Guizhou.

guizhou waterfall 1.jpg

La cascata, alta 108 metri, utilizza quattro grandi pompe per spingere l'acqua verso la parte superiore della struttura, racconta la ECNS . 

I costi della struttura e l’enorme dispendio di acqua ha attirato polemiche tra gli utenti online per le sue costose bollette dell'elettricità.

guizhou waterfall 2.jpg

Il video della cascata è recentemente diventato virale sui social media, condiviso dagli utenti che ne denunciano l’enorme spreco di denaro e acqua. Pare che il costo dell’energia elettrica impiegata per un’ora di funzionamento della cascata sia di ben 800 Yuan (Circa 100 euro).

Altri utenti dei social media hanno preso in giro il design di questa imponente opera architettonica, etichettandola come una tubatura dell'acqua che perde.

Rispondendo alle critiche, un responsabile dell'edificio ha dichiarato ai media locali che la cascata viene utilizzata solo occasionalmente, ad esempio per grandi eventi in città, e viene messa in funzione solo per 10 o 20 minuti alla volta. Il responsabile ha anche fatto notare che l'attrazione utilizza acqua riciclata da rubinetti, dalla pioggia e da altre fonti.

Il manager ha anche aggiunto che quella di Guiyang è la cascata più alta del mondo e vuole fungere anche da attrazione turistica per fare in modo che più persone visitino la città. Solo il tempo ci dirà se i turisti andranno davvero a caccia di cascate artificiali che fuoriescono dai grattacieli.

Letto 20808 volte

Contattaci

Viale della Repubblica, 298
Prato, PO 59100
ITALY
0574 1595523
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.radioitaliacina.com
  • SPERIMENTARE - AMARE - INTERAGIRE

     
    appstore icon apple android icon android