Stampa questa pagina
in News

L'annuncio di lavoro più "sincero" della Cina

Di Pubblicato Maggio 14, 2018

Un annuncio di lavoro pubblicato da un'università nella Cina sud-occidentale ha impressionato i lettori per la sua sincerità, aggiudicandosi il titolo di "annuncio di lavoro più onesto di sempre".

 

 

L'annuncio è della Xingyi Normal University for Nationalities della provincia di Guizhou e ricerca personale docente in possesso di titoli di dottorato in lingue e linguistica. Inizia presentando il college come un'istituzione "molto, molto  ordinaria", che non fa parte di nessuna delle prestigiose élite nazionali di istruzione terziaria come quelle incluse nei progetti 211 e 985, mentre il salario e le condizioni sono descritte semplicemente come "standard"

Il vantaggio, tuttavia, è che si tratta di un ruolo abbastanza tranquillo. "Non c'è troppa pressione e nessun obbligo di ricerca; la candidatura a progetti o la pubblicazione di articoli è a discrezione del candidato - se si desidera solo insegnare, va bene comunque", dice l’annuncio, aggiungendo: "Gli studenti qui sono relativamente poco sofisticati... non ci sono lezioni troppo trascendentali da impartire, potrebbero non essere in grado di assorbirle". Il post include anche alcune interessanti caratteristiche della città di Xingyi (in foto) - come il basso prezzo della carne bovina - e termina con un numero di cellulare del decano del dipartimento di letteratura e comunicazione Lei Li.

 annunciosincero 3.jpg

Secondo Lei Li, l'annuncio è stato efficace ed ha attirato i laureati delle migliori scuole. "Ho ricevuto molte telefonate, tra cui quelle di laureati di università prestigiose come la Peking University e la Zhejiang University", ha riferito al sito di informazione The Paper.

I commenti dei lettori in rete hanno applaudito la sincerità dell’annuncio. "Una scuola così semplice", ha commentato un netizen. "Meglio dire la verità che vantarsi", ha scritto un altro nello stesso thread. Un commento sul Beijing Youth Daily ha spiegato che l’annuncio ha trovato un tale consenso perché in Cina si stanno stancando dei datori di lavoro che violano le condizioni contrattuali - un problema che spesso inizia con annunci di reclutamento promettenti.
A volte, anche gli stessi candidati sono senza scrupoli. Secondo un’indagine del 2017 del quotidiano People's Daily, oltre l'80% degli intervistati ha giudicato negativamente l'integrità dei luoghi di lavoro cinesi. Il rapporto suggeriva che la disonestà era riscontrata maggiormente nella fase di reclutamento, in cui molti candidati hanno ritoccato o falsificato i loro CV.

annunciosincero 2.jpg 

Bisogna dire che l'annuncio di lavoro celebrato per il suo candore non era del tutto autentico. Il giorno successivo alla pubblicazione, l'università ha chiarito ai media che il post è stato pubblicato dal preside sulle sezioni di reclutamento dei social media senza un’autorizzazione ufficiale.

“L'annuncio non ufficiale ha travisato il processo di reclutamento, affermando che i candidati non sarebbero stati obbligati a completare colloqui e test attitudinali.” Tuttavia, l’università ha comunicato di non aver preso provvedimenti contro Lei Li per la pubblicazione non autorizzata.

Letto 1054 volte Ultima modifica il Venerdì, 11 Maggio 2018 11:04